Login



 4 visitatori online

Antintrusione

Sono impianti costituiti da rivelatori di movimento a doppia tecnologia (raggi infrarossi e microonde) per controllare le aree da proteggere, e da contatti magnetici per controllare lo stato di porte e finestre.

Tutti questi rivelatori vengono collegati ad una centrale che opportunamente programmata ne gestisce gli orari di inserimento e di esclusione, e mediante l'utilizzo di tastiere è possibile gestire l'impianto. Mediante l'utilizzo di modem è possibile gestire in tempo reale l'impianto modificando sia la programmazione che lo stato dell'impianto stesso.

Qui sotto è riportato uno schema indicativo di un umpianto antintrusione.

Schema impianto antifurto

 


 

Le marche da noi principalmente trattate sono: